Tempeh all’aceto balsamico e cipolle croccanti

tempeh_aceto

Le ricette di Veronica

Che fai quando hai fame ma non hai tempo o voglia di passare le ore ai fornelli? Apri il frigo nella speranza di trovare qualcosa di veloce e semplice da preparare…e se ti dice bene, trovi una bella confezione di tempeh che ti guarda e aspetta solo di essere cucinata 🙂

E pensare che una volta non usavo nulla di queste “cose” dal nome strano…tofu, tempeh, seitan, per non parlare del muscolo di grano…no no, io non le mangio quelle cose dicevo. Piano piano ho imparato a cucinare il seitan, e a farlo anche in casa. Poi il tofu, e infine ho scoperto il tempeh e il muscolo di grano. Non sono alimenti che mangerei magari tutti i giorni, ma una volta ogni tanto ci stanno proprio bene!

Il tempeh non è tutto uguale: come il tofu o il seitan, cambiano a seconda della marca. Sono veramente contenta di aver trovato questo tempeh, lo ritengo in assoluto il migliore tra quelli finora assaggiati. Ottimo di sapore e anche come consistenza. Vi consiglio vivamente di provarlo se ne avete la possibilità: lo potete anche acquistare on-line da iVegan.

Questa volta vi propongo del tempeh saltato in padella a fettine, con aceto balsamico e cipolle croccanti. Come contorno ho preparato delle patate al forno, “infarinate” con la farina di ceci per renderle più croccanti e saporite: buonissime!

Ingredienti

Procedimento

Veramente molto semplice: tagliate il tempeh a fettine. Mettetelo in un piatto e bagnatelo con l’aceto balsamico.
Mentre il tempeh si insaporisce, tagliate la cipolla a fettine sottili e fatela poi saltare in padella con un goccio d’olio fino a che non diventerà bella cotta e un po’ croccante.

Quando la cipolla è pronta toglietela dalla padella e mettetela in un piattino. Nella stessa padella, aggiungete un goccio di olio e mettete le fettine di tempeh.

Fate andare a fuoco abbastanza sostenuto e sfumate con dell’altro aceto balsamico. Fate cuocere fino a che il tempeh non risulterà leggermente croccante, diciamo circa 5-6 minuti.

Quando è quasi pronto, aggiungete le cipolle cotte in precedenza e fate andare tutto insieme per qualche istante, mescolandoli per far amalgamare i sapori.