Straccetti con piselli e carote

Le ricette di Francesco Basco

Gli straccetti con piselli e carote è un secondo piatto classico della cucina italiana. Gli ingredienti che servono per cucinarlo in versione vegana sono davvero pochi ma bastano a rendere questo piatto davvero gustoso.
Gli straccetti è molto veloce da preparare, è solitamente servito come secondo piatto, ma se accompagnato con un semplice riso pilaf o bianco può trasformarsi in un appetitoso piatto unico.
Oltre che caldo potete servire gli straccetti a temperatura ambiente, così diventerà un piatto ottimo da mangiare anche durante la stagione estiva.
2016-05-08_15.52.37
INGREDIENTI

250 g di straccetti di lupino, 1/2 cipolla, 200 g di carote, 6 pomodori maturi, 200 g di piselli sgranati, 1 bicchierie di brodo vegetale, prezzemolo tritato, Olio Evo, Sale

2016-05-08_15.49.27

PREPARAZIONE

Rosolate gli straccetti in un tegame con un filo d’olio e la cipolla tritata, aggiungendo i pomodori a pezzettini e il prezzemolo tritato.
Coprite con il brodo caldo, regolate di sale e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma bassa, versando se occorre qualche cucchiaio di acqua.
Pulite le carote, tagliatele a rondelle non troppo sottile e unitele agli straccetti.
Aggiungete quindi i piselli e portate a termine la cottura.