Riso konjac

Le ricette di Francesco Basco.

Oggi prepareremo il risino di konjac.
Si tratta di un alimento preparato con una speciale fibra alimentare – chiamata appunto Konjac che si presta alla realizzazione di primi piatti leggeri, poveri di grassi e calorie, e senza glutine. Vediamo come preparare il riso con verdure!

INGREDIENTI
250 g di risino di gomma konjac
120 g di peperoni
120 g di carote
120 g di zucchine
120 g di piselli
2 cucchiai di olio evo q.b.
sale e pepe q.b
cucchiaino di paprica dolce
1 ciuffo di prezzemolo

PROCEDIMENTO
Lavare i peperoni, togliere il picciolo, rimuovere i filamenti ed i semi interni, dunque tagliarli a dadini
Lavare le zucchine, tagliare il picciolo e ridurre le polpa a dadini.
Sgranare i piselli e lessarli in acqua per 10 minuti. In alternativa, usare una confezione di piselli in scatola.
Sbucciare le carote, rimuovere il picciolo e tagliarle a dadini piccolissimi.
Scaldare una padella, aggiungere un filo d’olio e far saltare le verdure (carote, zucchine, peperoni e piselli) mantenendo una fiamma media-vivace, cosi restano croccanti.
A fine cottura aggiustare di sale e pepe, aromatizzando a piacere con paprica dolce.
Dopo la rosolatura delle verdure, abbassare la fiamma, coprire con il coperchio e cuocere per 10 minuti.
Nel frattempo, riempire un pentolino con dell’acqua e portare a bollore.
Aprire la confezione del risino di konjac e sciacquarlo in acqua fredda corrente.
immergere il risino nell’acqua bollente e cuocere per 1 o 2 minuti.
Scolare il risino ed aggiungerlo alle verdure, mantecare per qualche minuto servire subito con del prezzemolo fresco.

Consiglio :
Il glucomannano è un polisaccaride derivato dal mannosio, presente nel tubero konjac.
A contatto con l’acqua, non si scinde in zuccheri semplici, ma aumenta il proprio volume che distende le pareti dello stomaco riducendo la sensazione di fame.
Apporta pochissime calorie perché la fibra non viene digerita dall’organismo, lasciando però una tipica sensazione di sazietà.

2015-12-20_10.01.38