Pizzoccheri iVegan

Le ricette di Veronica

I pizzoccheri tradizionali, cucinati alla Valtellinese, sono un trionfo di burro e formaggi…di certo non un piatto tra i più leggeri e salutari. Ma chi lo dice che non si possono fare in versione vegan?

Per chi non sapesse cosa sono i pizzoccheri, sono tagliatelle abbastanza spesse, larghe 1 cm e lunghe 7-8, composte per due parti da farina di grano saraceno (da cui deriva la colorazione scura) e per la restante da farina di frumento. Le sue origini sono estremamente antiche, pare risalgano addirittura al 1500!

Esistono molte varianti di questo tipico piatto invernale del nord Italia: questa è la mia versione, buonissima e molto più leggera dell’originale, oltre che cruelty free.

Per la parte “formaggiosa” ho utilizzato 3 formaggi vegani buonissimi: il Gondino stagionato, il Jeezano Block grattugiato e il Primavera di iVegan. Come abbinamento si è rivelato veramente una bontà: cremosi e saporiti al punto giusto!

 

 

Pizzoccheri

Prep Time: 15 mins
Cook Time: 20 mins
Persone: 4

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

Mettete a bollire abbondante acqua salata. Quando l’acqua bolle buttate le patate, precedentemente sbucciate e tagliate a cubetti. Cinque minuti dopo, unite alle patate anche la verza tagliata a striscioline. Fate cuocere un paio di minuti e poi buttate in pentola anche i pizzoccheri: richiedono generalmente più di 10 minuti di cottura.

Scolate i pizzoccheri al dente (potete anche usare una schiumarola) e mettetene metà in una bella pentola capiente. Aggiungete il formaggio Primavera tagliato a cubetti, il Gondino a scaglie e il Jeezano grattugiato e versateci sopra la restante metà dei pizzoccheri.

A questo punto fate rosolare il rosmarino tagliato a pezzetti minuscoli insieme all’aglio e al burro di soia (o margarina). La ricetta originale prevede la salvia, ma io preferisco il rosmarino e vi assicuro che ci sta benissimo! Versate l’olio con il burro fuso (senza aglio) sui pizzoccheri. Accendete il fuoco sotto alla padella al minimo e mescolate bene il tutto per far si che i sapori si possano amalgamare e i formaggi sciogliere al punto giusto. Aggiungete in ultimo una spolverata di pepe nero.