Omelette vegan

Le ricette di Agnese
Omelette Terra Vegane con Funghi pioppini e formaggio Primavera iVegan fuso!
Ormai lo sappiamo, da vegani non dobbiamo rinunciare davvero a nulla quando si tratta di cibo, anche grazie a prodotti come quello che andremo a provare oggi: si tratta del mix per omelette senza uovo di Terra Vado egane, una base perfetta se vogliamo gustarci un buon piatto sfizioso.
La preparazione è piuttosto semplice e rapida, e il risultato in termini di consistenza è fantastico! In questo caso ho farcito le omelette con funghi pioppini freschi e formaggio Primavera iVegan, e le ho accompagnate a patate arrosto e un’insalatina fresca di pomodori e avocado.

Ingredienti (per circa 4 omelette)
-100 g circa di Omelett mix Terra Vegane
-10 cucchiai di acqua fredda
-250g di funghi pioppini freschi
-2 o 3 fette di Sottilfette Primavera iVegan
-un pezzetto di Jeezano Block Grattugiato
-sale e pepe q.b.
-olio evo
-uno spicchio di aglio e qualche foglia di prezzemolo

Per il ripieno:
In una padella, scaldare un filo d’olio e mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio e il prezzemolo tritati fini. Aggiungere i funghi, far cuocere, salare e pepare a piacimento.
A parte, tagliare il formaggio Primavera in striscioline sottili.

Procedimento per le omelette:
In una ciotola, mischiare 8 cucchiai di preparato con una decina di cucchiai di acqua fredda. Dietro la busta è indicato lo stesso numero di cucchiai di acqua e di preparato, ma aumentando la quantità di liquido L’impasto vi risulterà più facile da cuocere e sarà più simile all’uovo sbattuto.
Aggiungere (se gradito) una grattugiata di Jeezano Block per rendere più ricco il sapore dell’omelette. Scaldare un filo d’olio in una padella, e quando questa sarà ben calda versare un mestolo di ‘pastella’. Quando appariranno delle bollicine in superficie, aggiungere i funghi ed il Primavera, chiudere l’omelette a semiluna (o arrotolarla) e terminare la cottura.

Ripetete fino a pastella terminata e servite ben calde accompagnate dal vostro contorno preferito, o perché no, da una bella salsina 🙂
Buon appetito!