Gondino e carpaccio

Le ricette di Francesco Basco.

Il Carpaccio di Mopur, Rucola e Gondino è un secondo piatto leggero, veloce da preparare, ma molto saporito. Si adatta bene a qualsiasi giornata primaverile o estiva, ma si può gustare tutto l’anno, anche come pranzo al lavoro.

Questo piatto freddo risultera’ appetitoso e colorato, e potra’ essere servito come antipasto o, in dosi maggiori, anche come secondo piatto.

Non si tratta in realtà di una vera e propria ricetta, poiché tutto sta sostanzialmente nell’assemblare gli ingredienti a formare il carpaccio: A tal proposito ho unito due prodotti il Carpaccio aromatico di Mopur e il GONDINO

INGREDIENTI
Una confezione di Carpaccio aromatico di Mopur
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Succo di un limone
Pepe nero macinato al momento
1 mazzetto di Rucola
Pomodori Pachino
GONDINO (la tradizione direbbe a scaglie, ma nulla vieta di distribuirlo grattuggiato sul piatto)

2016-03-20_13.57.05
PREPARAZIONE

Dividere il carpaccio in due piatti piuttosto grandi, in modo da poterla stendere.
In una ciotola formare un’emulsione con l’olio e qualche goccia di succo di limone.
Con un pennello da cucina ungere il carpaccio .
Cospargere con una macinata di pepe.
A parte, pulire e lavare la rucola. Asciugarla con una centrifuga da insalata o tamponandola con uno strofinaccio pulito.
A questo punto potete aggiungere le varianti facoltative: Pomodorini Pachino
Cospargere la rucola sul carpaccio e decorare con qualche scaglia di GONDINO
Insomma, una ricetta semplice ma che, se ben presentata, fa una gran figura!

2016-03-20_13.56.11

andrea marzo 21st, 2016 Comments Ricette