Aprile: vitalità e bellezza con i prodotti stagionali

Ad Aprile l’aria si fa  profumata, il tepore e la luce del sole ci coccolano e ci regalano relax e un confortante senso di benessere, tutta la  natura si risveglia  e anche l’uomo ha bisogno di  rinnovarsi e  liberarsi dalla pesantezza dell’inverno  che ci rende pigri e sedentari. E’ il momento giusto per purificare il nostro corpo, in particolare il fegato, i reni e l’ intestino che come una vecchia cantina devono essere ripuliti dalle scorie accumulate:  ma niente paura, bastano alcuni piccoli accorgimenti per liberarsi dal senso di torpore e gonfiore e donare bellezza e vitalità a tutto il corpo!

Cominciamo con l’approfittare delle belle giornate per passare più tempo all’aria aperta e soprattutto dedicarci a un po’ di sano movimento, non sono necessari estenuanti corse o duri allenamenti in palestra,  per garantirsi leggerezza, benessere e un aspetto radioso  basta  una lunga passeggiata  anche nella pausa pranzo dal lavoro. Certo praticare dello sport garantirà risultati più consistenti e in tempi brevi, che vi faranno sentire davvero rinnovati e felici per il vostro nuovo aspetto.

Anche  introdurre liquidi è importante, bevete molta acqua che vi aiuterà ad eliminare tossine ed impurità, inoltre  in alternativa al caffè, (che è una bevanda acidificante) scoprite il piacere degli infusi di erbe: sono deliziosi anche freddi e migliorano le funzioni di molti organi: Tarassaco, Genziana, Carciofo, Bardana e Ortica sono i vegetali  più indicati per depurare, drenare e rendere  la  pelle più liscia e luminosa.

In ultimo, ma fondamentale, via libera al consumo di frutta e verdura soprattutto se cruda e di stagione: i cibi vegetali danno poche calorie e sono un’ottima fonte di vitamine, sali minerali e fibre, inoltre sono di per se ricche d’acqua e aiutano a mantenere l’equilibrio salino anche sotto sforzo.  Grazie agli antiossidanti proteggono dall’azione distruttiva dei radicali liberi che causano l’invecchiamento della pelle e  regolano la funzionalità dell’intestino donandoci leggerezza e forza.

Preferire solo vegetali di stagione e locali ci da la garanzia di mangiare cibi ricchi di vitamine,  (che andrebbero invece perse lasciando passare troppo tempo dalla raccolta) cresciuti con sole e terra e non in serre o con colture idroponiche che ci danno ortaggi “belli” e giganti ma gonfi d’acqua e con poco sapore.
La stagionalità inoltre ci permette di variare sempre la nostra alimentazione, provare nuovi sapori e usufruire delle diverse virtù nutrizionali degli alimenti. Impariamo a rispettare i ritmi della natura, essa ci fornisce tutto il nutrimento di cui abbiamo bisogno  ed è l’alleata più preziosa per la nostra salute e la bellezza di tutto il corpo.

A questo link il nostro CALENDARIO BIOLOGICO degli alimenti vegetali: mese per mese una lista completa di colorate bontà da raccogliere e mordere…

Buona vitalità a tutti voi.